advert 1
advert 2
advert 3



Alberti Society

Presentazione

In risposta ai voti espressi dai partecipanti al Congrès International Leon Battista Alberti (Parigi, 10-15 aprile 1995), si è costituita a Parigi, sotto la Presidenza onoraria di Vittore Branca, Eugenio Garin e Paul Oskar Kristeller, la Société Internationale Leon Battista Alberti (cfr. Journal Officiel de la République Française: Lois et Décrets, 19 juillet 1995).


Suo scopo è quello di promuovere lo studio e la diffusione dell’opera dell’Alberti, nonché di sviluppare la conoscenza della sua famiglia, del suo ambiente intellettuale e, più generalmente, della storia, della letteratura, della scienza e delle arti dell’Umanesimo e del Rinascimento.

La Société ha definito da subito un ambizioso programma di attività e aperto, in particolare, i cantieri seguenti:

1) Edizione critica e traduzione annotata, per le Éditions des Belles Lettres (Parigi), dell’integralità degli scritti dell’Alberti, in XXII volumi.
2) Collana di studi critici, per le Éditions J. Vrin (Parigi). La collana verrà inaugurata con la pubblicazione degli Atti del Congrès International Leon Battista Alberti.
3) Costituzione e pubblicazione, presso la Casa editrice Leo S. Olschki (Firenze), di una esaustiva Bibliographia albertiana
4) Pubblicazione, presso la Casa editrice Leo S. Olschki (Firenze), di una rivista di studi albertiani: Albertiana.

Seminari di studio, Convegni e Tavole rotonde, esposizioni, ecc. sono allo studio con i diversi organismi e istituzioni che patrocinano la Société o che collaborano con essa e caratterizzeranno la sua attività scientifica nei prossimi anni. Dal novembre 1995, si riunisce regolarmente a Parigi (École Normale Supérieure e Maison des Sciences de l’Homme) un seminario internazionale che coordina e approva le diverse attività della Société.